Composito in Trespa® Meteon®

Trespa® Meteon® è un pannello decorativo compatto, laminato ad alta pressione (HPL), con superficie decorativa integrata realizzata utilizzando l’esclusiva tecnologia EBC (Electron Beam Curing), sviluppata “in-house” da Trespa. Dalla combinazione di fibre a base di legno - fino al 70% - e di resine termoindurenti prodotta in condizioni di pressione e temperatura elevate, nasce un pannello altamente stabile e denso, caratterizzato da un buon rapporto peso-resistenza. I pannelli Trespa® Meteon® sono progettati per applicazioni esterne (rivestimenti per facciate) ed offrono innumerevoli benefici. I pannelli Trespa® Meteon® permettono di realizzare eccezionali combinazioni creative per soluzioni architettoniche dinamiche. Il prodotto è disponibili in una grande varietà di colori e finiture.

I pannelli Trespa® Meteon® rappresentano un materiale unico nel proprio genere che consente agli architetti e ai progettisti di creare facciate dal carattere entusiasmante ed estremamente personalizzato.

I pannelli Trespa® Meteon® durano nel tempo e sono molto resistenti agli urti. Ed ottengono, grazie alla tecnologia Trespa EBC, alte valutazioni anche per la loro resistenza ai raggi solari e per la stabilita del colore nell’utilizzo in esterno, secondo quanto previsto dai test di resistenza alle intemperie del “Florida cycle”, piu severi di quelli previsti nel ciclo dell’Europa Occidentale. Il materiale di cui sono composti ha dimostrato prestazioni eccezionali nel tempo, testimoniate da una serie di progetti realizzati– alcuni dei quali oltre 20 anni fa – che non rivelano differenze significative nel confronto con dei pannelli nuovi.

LA FACCIATA VENTILATA
I PANNELLI TRESPA® METEON® POSSONO ESSERE INSTALLATI SU SISTEMI DI FACCIATE VENTILATE.
UNA SOLUZIONE CHE OFFRE VANTAGGI TECNICI ED ESTETICI.



1 INFILTRAZIONI D’ACQUA E IRRADIAZIONE SOLARE Grazie alla pressione uniforme nelle intercapedini, le infiltrazioni di pioggia sono ridotte al minimo. L’umidità viene eliminata attraverso i fori di ventilazione. Il passaggio di aria rallenta il riscaldamento dovuto ai raggi solari, riducendo la necessità di raffreddamento dell’edificio.

2 STRUTTURA PORTANTE Una struttura portante protetta da una facciata ventilata rimane generalmente asciutta ed è pertanto relativamente esente dai danni provocati dall’umidità. Inoltre, essendo tendenzialmente leggera, la facciata ventilata riduce il carico della struttura portante.

3 ISOLAMENTO Mantenendo invariato lo spessore della parete, l’installazione di una facciata ventilata, più sottile rispetto a un rivestimento standard (in mattoni ad esempio), permette uno spazio maggiore per la posa dell’isolante, migliorando così l’efficienza energetica dell’edificio.

4 QUALITÀ DELL’ARIA ALL’INTERNO In un sistema di facciate ventilate, un telo isolante impermeabile impedisce alla pioggia battente di penetrare attraverso i giunti. Questo telo impermeabile lascia traspirare il vapore acqueo per permettere l’evaporazione della condensa dall’interno verso l’esterno e migliorare così la qualità dell’aria all’interno. Il telo migliora inoltre l’isolamento dell’edificio, riducendo la dispersione di